Laser terapia

Dottor Stefano Borriello > Trattamenti > Laser terapia

LASER TERAPIA

terapia dentista laser

Il termine LASER è l’acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation, ossia Amplificazione della Luce attraverso l’Emissione Stimolata della Radiazione.

 

Il laser funziona emettendo delle vibrazioni luminose simultanee che hanno la stessa frequenza e la stessa fase: queste vibrazioni vengono concentrate in un fascio molto stretto, capace di liberare un forte calore in un punto molto preciso (tessuto-bersaglio), provocando vari effetti come il taglio, la coagulazione o la vaporizzazione.
Il laser può inoltre eliminare la carie e gli altri tessuti malati della bocca e distruggere i batteri e gli altri patogeni presenti nel cavo orale, attraverso il suo effetto decontaminante. In odontoiatria è quindi di grande aiuto per i pazienti, sia per gli interventi sui tessuti molli (mucose, gengive, lesioni orali), sia per quelli sui tessuti duri (denti, radici), con ottimi risultati dal punto di vista medico e maggiore comfort per il paziente.

 

In campo odontoiatrico esistono molti tipi di laser, con differenti lunghezze d’onda, per una varietà di applicazioni: dalla diagnosi precoce della carie dentaria alla sua eliminazione, dallo sbiancamento dei denti alla decontaminazione degli alveoli dopo un’estrazione dentaria, fino alla cura delle gengive e dei tessuti parodontali, cioè dei tessuti che circondano il dente.

 

Non è possibile utilizzare un unico tipo di laser per tutti i trattamenti, ma ne esistono diversi che risultano adatti a tessuti “bersaglio” differenti. Alcuni possono essere utilizzati sia sulla gengiva che sul dente e sull’osso (Laser Erbium Cromo-YSGG e Laser Erbium-YAG), altri solo sui tessuti molli (Laser a Diodi, Neodimio YAG e CO2), altri sono adatti solo per lo sbiancamento (Diodi e KTP).

 

L’utilizzo del laser consente, nella maggior parte dei casi, di eliminare il trapano, ridurre o eliminare del tutto l’anestesia, con assenza o riduzione del dolore e di complicazioni post-operatorie, permettendo di ottenere una emostasi ottimale.

 

Si vengono quindi a creare i presupposti per ottenere guarigioni tessutali più veloci, riduzione delle sedute dentistiche e massimo comfort per i pazienti, in particolar modo per i più piccoli che non devono più sottoporsi al “trauma” del trapano.

Stai cercando uno Studio Dentistico a Napoli?
Richiedi una visita gratuita, contattaci:

Richiedi informazioni

Contattaci per una consulenza, comunicaci delle tue esigenze e fissa un appuntamento per parlare direttamente con i nostri professionisti e trovare la migliore soluzione per la salute dei tuoi denti